Dopo la famiglia mor? Anche Cooper,
Croll? Il muro, si dissip? La cortina, poi mi ricordo trattative dopo una guerra di pace, venuta nel frattempo a seppellire un altro po' di noi e di ci? Che credevamo di avere capito.
A quel tempocontinuava a farci ridere dal piccolo schermo un tizio dalle larghe orecchie e tanto curvo da portare fortuna.
Stavamo vivendo in fretta, stupiti di essere gi? Alla nostra et? Senza avere combinato nulla.
Qualcuno con l'alibi di un figlio, qualcun altro, almeno in extremis, aveva trovato la gloria contro un platano, altri ancora... partiti, emigrati, come se il problema fosse circoscritto in un confine.
Fu cos? Che senza rendercene conto ci trovammo imbottigliati in un ricorso storico che non ci conveniva.
Forse per mancanza d'ingegno la storia si stava riciclando...
E stava riciclando noi... Stava riciclando noi...
E stava riciclando me...
Si, stava riciclando me... stava riciclando anche me...
Sto molto meglio ora.
Pompieri, spegnete questo fuoco!
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Pompieri 2 Lyrics

Giorgio Canali & Rossofuoco – Pompieri 2 Lyrics