Morir? di paura
e venire l? in fondo,
maledetto padrone
del tempo che fugge,
del buio e del freddo:
ma lei aveva vent'anni
e faceva l'amore,
e nei campi di maggio,
da quando ? partita,
non cresce pi? un fiore ...
E canter?,
stasera canter?,
tutte le mie canzoni canter?,
con il cuore in gola canter?:
e canter? la storia delle sue mani
che erano passeri di mare,
e gli occhi come incanti d'onde
scivolanti ai bordi delle sere
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Euridice Lyrics

Roberto Vecchioni – Euridice Lyrics

Songwriters: VECCHIONI, ROBERTO
Euridice lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

LyricFind
Lyrics term of use