Tommy era l? davanti
e sorrideva
ma sul quel piatto di riso
mi lasciava
per non farsi capire
parl? dei denti
e che avevo bisogno
di altri appuntamenti.
Se l'hai messo vicino
a un assassino
toglilo di l? Signore.
Tommy non aveva niente
da sognare
aveva gi? passato tutto
il suo avvenire
nel suo giardino degli alberi incrociati
dove i dolori non sono segnati.
Notte lunga notte breve
notte impossibile per la neve
notte nera come il mare
notte che correvo senza mai arrivare.
Ora facciamo due conti
io e te Signore
quel giorno Tommy tir?
una corda al cielo
poi non si vide pi?
non c'era niente
cos? metterla al collo
gli sembr? divertente
ma Tommy ? smarrito
cos? piccino
che non puoi abbracciarlo... almeno.
Fa che sia una notte breve.
Fa che l'inverno gli sia lieve
quando poi sar? il momento
digli che io c'ero e non ho fatto in tempo.
Dagli un attimo di madre
contro i tuoi regolamenti
fallo, tanto chi ti vede
toglilo dai miei che ne ho gi? avuti tanti.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Tommy Lyrics

Roberto Vecchioni – Tommy Lyrics

Songwriters: Vecchioni, Roberto
Tommy lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

LyricFind
Lyrics term of use