Bucce di anguria sembran costole di squali,
Chiazze di vino, caff non bevuti,
La tavola uno schifo, le scarpe nel piatto son mie.
Tutti si chiedon come sono riuscito a radunare tutti quanti gli amici
Tante le ipotesi ma in fondo I casi son due:
O il mio funerale o il mio addio al celibato.
E chieder "chi me lo ha fatto fare?
Chi mai mi ha spedito all'altare? "
Chieder "chi me lo ha fatto fare?
Perch seppellire un amore? "
Chieder "chi me lo ha fatto fare?"
Ma intanto brindiamo "cin cin"
"cin cin"
C l'orchestrina, ma il palco un mortorio,
Poi per fortuna esaurisce il repertorio,
I ragazzi si sfogano, si dan da fare
Con cori da curva sud.
Fiato alle gole, inizia il concerto,
Cantando mi danno dell'uomo morto:
Ho scelto una tomba con vista e con posto garage,
Tomba per coppia a due passi dal centro citt
E chieder "chi me lo ha fatto fare?
Chi mai mi ha spedito all'altare? "
Chieder "chi me lo ha fatto fare?
Perch seppellire un amore? "
Chieder "chi me lo ha fatto fare?"
Ma intanto brindiamo "cin cin"
"cin cin"
Intanto brindiamo "cin cin"
"cin cin"
Bollette, suocere, scarpe da pagare
Futuro in pantofole, chili da smaltire:
Tutti argomenti per farmi venire un dubbio davanti all'altar.
Poi c la torta, davvero gigante.
Dentro ci han messo una tipa in mutande.
Si spegne la luce "oddio, che mi succeder".
Vacilla la fede, il vincolo sacro e so gi
Che chieder "chi me lo ha fatto fare?
Chi mai mi ha spedito all'altare? "
Chieder "chi me lo ha fatto fare?
Perch seppellire un amore? "
Chieder "chi me lo ha fatto fare?"
Ripenso a mio padre e a mia madre
E chieder "chi glielo ha fatto fare?"
La loro risposta son io, la mia lei. [x5]
Intanto brindiamo "cin cin" [x2]
... Io, la mia lei.
Intanto brindiamo! "cin..."
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Chi Me L'ha Fatto Fare Lyrics

Nobraino – Chi Me L'ha Fatto Fare Lyrics