Lui le amava entrambe,
Una per la testa, l'altra per le gambe.
Una solo divertente,
L'altra bella non diceva niente,
Per in due, prese tutt'e due,
Eran la perfezione.

Lui era un camionista,
Lei una cameriera, l'altra una barista.
Una al porto di Marsiglia,
L'altra lungo il fiume di Siviglia
E tra un croissant e leche nel caff
Le fece innamorare.

Quella ch'era in Francia
Dopo qualche mese mise su la pancia
E quella ch'era in Spagna
Pure lei rimase pregna
E tutte e due gli dissero cosi:
"Tu mi dovrai sposare!"

Due mogli, una famiglia,
La sua doppia vita su tremila miglia.
Se diceva: "Amore, parto"
All'altra: "Sto tornando, tienti forte!"
Oppure: "Ciao, non rimanere in pena"
All'altra: "Torner per cena".

Passa cos indenne
Milioni di chilometri, quasi tre decenni
E furono felici anche con I Natali alterni
E tuttavia spese una follia
Tra regali e ferie,

Ma arriv il momento
Pur inevitabile del pensionamento
E all'ultima consegna
Sul confine con la Spagna
Si ferm per l'ultimo caff al bar della frontiera,
E non vide pi nessuna delle due mai pi da quella sera,
Galeotto fu quell'ultimo caff
Scapp con la cassiera!
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Bigamionista Lyrics

Nobraino – Bigamionista Lyrics