Rit.:
Tieni duro perch? dovrai lottare perch? il mondo non sa che tu ci sei..
Tieni duro perch? dovrai lottare perch? il mondo non sa che tu ci sei..
Tieni duro perch? dovrai lottare perch? il mondo non sa che tu ci sei..

Uomo io sto lottando, ho il fango tra le dita, mentre avanzo a braccia in salita,
il cuore di un marcio in una sfida, prima che la fattanza sia finita,
ho solo una base, una rima, una speranza di dare vita
a un'idea concepita grande,
per questo sputo rime mentre sputo sangue,
per questo vado avanti fino al tremila, anche se ho pochi contanti,
metto sfidanti a terra sotto le mie Fila,
l' hip hop ? guerra, e noi siamo fanti in prima linea,
che pregano santi per entrare in una compila,
mi dici: tieni duro e continua, ma ? tutta paglia,
che brucia appena vedo buttare benzina sopra a chi sbaglia,
perch? in fondo in questa battaglia a cui mi oppongo, io affondo secondo dopo secondo
vorrei essere mondo di tutto questo, mondo di tutto il resto,
vedo un marcio che grida e sullo sfondo ? buio pesto.....PERCH? uomo......

Rit.

E' come se avessi ancora dieci anni,
nei panni di un bambino con il cappellino di bugs bunny,
la mia mami non mi ascolta, se odio la maestra a scuola ? perch? ogni volta
? sempre la stessa storia
rabbia tristezza e noia,
di un pap? che non ci onora
mia mamma ? una ragazzina che fa la signora
? in cucina e piange sola,
e lui grida a squarciagola,
e uomo ce n'? ancora, e ancora e ancora ancora
e da un litigio in famiglia, ho una famiglia che scompare,
gli psichiatri sono gli unici a cui parlare,
molto meglio fumare gighelli fino alla tosse,
uomo questo strizzacervelli non mi conosce,
calcola le mosse, perch? ora vai dai solo,
e non c'? affetto per i molti sepolti nel ghetto
vedo tre colpi nel petto
di un marcio che ora dorme in un fosso,
e ancora non ha capito perch? il mondo gli ? andato addosso,
troppo rosso per terra, troppo scuro in cielo,
meno scuro se accendi un ciero
ma non so se la fede pu? salvarmi da questo mostro,
quello che so ? che devo andarmene a ogni costo.

Rit.

Mio Dio che mi hai messo in un mondo marcio
lo so che sono molti i peccati che faccio
l'unico straccio di scusa ? che vivo tra balordi e malati,
e adesso che i fottuti accordi sono saltati,
ho morti a tutti i lati,
corpi mutilati,
in sobborghi devastati,
travolti dagli attentati,
colti impreparati,
da corpi armati
coi volti bendati
soldati marci e morti soldati,
tre quarti di avvocati coprono ingorghi scoppiati
in questo mondo i pi? poveri chiedono soldi affamati,
siamo condannati al suolo,
e vogliamo spiccare il volo, e per questo ogni uomo sta solo,
ma se nessuno fa del buono, nessuno avr? il perdono
di chi sta sul trono, ed ha il tuono,
un Dio buono,
Mi ha messo nelle mani il futuro, perch? giuro che tengo duro
finch? il mondo sapr? chi sono..
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Tieni Duro! Lyrics

Mondo Marcio – Tieni Duro! Lyrics

Songwriters: BASSI, DAVIDE/MARCELLO, GIANMARCO
Tieni Duro! lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

LyricFind
Lyrics term of use