Ero... ancora un bambino E
un bambino gridava Mia
madre piangeva e poi vedevo che Correva
via Tra
macchine e sirene lei mi guardava E
mi voleva bene E
ancora non lo sapeva che pensava di fare Vedendo
a un tratto la mia famiglia Ho
visto il mondo crollare con un battito di ciglia Troppe
urla e troppi piatti rotti e troppe lacrime Per
una ragazza Madre
so che e' difficile ma mettiti nei miei panni Nato
in questa situazione Tra
genitori e genitori ho pregato il signore E
ancora non ce' comprensione Mi
danno addosso senza tregua Riga
driga drigo riga Questa
e' la mia vita Decido
io quand'e' finita E
non mio padre che puo solo Spezzare
la mia matita Ma,
ho rifatto la punta Uomo
mi capisci Quando
quello che conta e' che alla fine cresci E
alla fine ne esci Sentiti
libero uomo Ma
qualcosa te lo porti dentro chiedero' il perdono Perche
sono chi sono E
non temo nessuno Sono
pianti non li bruci col fumo Lo
giuro E
non ho niente di buono Uomo
stammi lontano Sono
nel buio e gremonero afgano Ha
ferito per primo Ma
per vendetta li faccio soffrire Ti
aspetta il tuo destino fattelo piacere Rit

E.

... mi dispiace per tutti I miei rimpianti E
mi dispiace uomo guardo avanti Credi
sia facile sopprimere I tuoi sentimenti Con
del fumo Via
la luce per non vedere X2

E

... va veloce questa vita del ca o**che mi appartiene Queste
mele sono catene per pu nate***terrene Ce'
una maledizione nell'insieme Pensare
a prole sara' un bene dio O
sara' male Lo
giuro non lo so uomo Non
so piu' che fare So
solo che se continuo cosi' Piu'
giu' si muore Niente
piu' dolore Nessuno
puo' toccare le carte E
non ti fa vomitare solo pensare alla morte A
15 anni uomo a volte mi chiedo Cos'ho
fatto perche' sono troppo piccolo Ma
mi vedo maledetto nel ghetto Di
una gioventu' drogata e viziata Ma
io sono diverso Dalla
nascita' che ho perso Ero
tutto amore e fiducia Il
mozzicone brucia E
allora uomo ne ho un'altra Sono
nato con la camicia di forza Ma
non ho perso mai la speranza Pieno
di fede allucinogeni E'
diverso il mondo nella mia stanza Una
ragazza non e' mai stata cosi' dolce Lacrime
rigano le guancie A
marcio non piace persone Il
fumo di una ca a**Ma
non torno uomo E
ora condanna uomo Sono
rimpianti che non se ne andranno no Non
voglio chiudere gli occhi perche' ho paura del sonno Perche'
rivedo tutti quanti a una sofferenza atroce Niente
amici parenti io vivo senza uomo Rit

E.

... mi dispiace ma questo mondo non mi da pace Mi
dispiace per ogni errore di qui son capace E
mi dispiace ma non vivi se la coscenza O
se e' retace Non
sbagliare non ti insegna se non sai dire mi dispiace Lasciami
in pace mentre guardo piovere fuori dalla finestra Sento
tuoni forti e intensi ma sono dentro alla mia testa Mentre
penso al mio passato Ho
dato ma certo non l'ho scordato Perche'
in fondo al fato io non ci ho davvero mai creduto La
mia scelta di aver creato Cio'
che ho dato e cio' che ho avuto Per
ogni attimo di qui vado fiero C'e'
ne uno di qui son pentito E
le mani tra I capelli Quando
penso ai miei rimpianti Mi
senti coolish come ashanti Pensando
di tirare avanti Immagini
di amici andati lasciati Che
sono stati tanti Ma
credimi non e' facile ho visto pulirli con dei guanti E
le mie frasi sbagliate e le occasione mancate Sono
relative che pungono e feriscono alle persone scordate La
ragazza che adoravo che cambiava e non me ne accorgevo Un
amico che non capivo e trascuravo Ma
non sapevo non credevo Che
da tale distanza Ma
ritrovai in questa stanza Avrei
pensato a quegli errori Avrei
parlato di coerenza Ora
mi sento senza Cuore
ma eran gesti ben diversi Errori
da ragazzino capisci E
non vederli come rimorsi Gia'
non funziona il passaro pesa E
il suo pianto piu' non tace La
pioggia scende E
pungono come gocce E
mi dispiace mi dispiace Rit

Rit.

Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Mi Dispiace Lyrics

Mondo Marcio – Mi Dispiace Lyrics