.. E adesso.. Eh, lo so, si fa fatica uomo si fa fatica..

Ma credimi anche quando credi che non ci sia pi? Niente da fare, passo
Dopo passo c'? Sempre speranza..

Anche se? Cos? Difficile a volte non buttare tutto,
Dare un senso alla follia e trovare ancora magia nonostante tutto,
Portare via il lutto, per vivere ancora, perch? Anche morendo cammino
E questo? Fino alla mia ora,
Cerco di andare per la mia strada e fottermene di chi non lavora,
E odia e chi lancia merda e si sporca le mani,
Ma questa? Gente che ha paura dei cimiteri e degli ospedali
E per questo non pu? Neanche sedere sulla tavola dei criminali
Percio,
Se nelle mie mani ho la capacit? Di scrivere,
Allora ho le ali per alzarmi da questa citt? E sopravvivere,
Perch? Non fa ridere vivere in una comunit? Di vipere,
Che sa prendere il grosso ma non lo sa dividere,
E grido questo? Tutto mio, mentre morsico il grasso,
Ma uomo il prossimo passo sar? Fare brutto con Dio,
Prova a sentire se ti batte ancora una coscienza nel petto
Prima di trovarti solo e triste come un senzatetto
Senza affetto e con dentro pi? Odio di tutto un ghetto
Chiuso in occhi cattivi che guardano un mondo freddo
Perch? Ho il sospetto di essere gia all'inferno
Che se il dolore fosse eterno oramai sono partito, non mi fermo..

E mi muovo passo dopo passo
Cammino passo dopo passo
Continuo passo dopo passo
Cammino passo dopo passo
E continuo passo dopo passo
Se la vita? Una corsa devo rimanere in pista
Dedicato a chi una sera in famiglia non l'ha mai vista
E se faccio quello che faccio uomo non chiedermi perch?
Mondo marcio: dedicato a chi l'affetto non sa cos'?

Solo: niente famiglia, niente amici, niente fratelli
Mentre gli altri bambini giocavano io stavo con gli strizzacervelli
Ricordo il primo a nove anni, ero nervoso su una sedia in legno
Diceva che le cose tra I miei andavano male e che a me serviva sostegno
E cosi tutti, da un giudice a un'assistente sociale
Ora la mia mente? A puttane, e non c'? Niente da fare
Perch? Non ci sar? Mai nessuno vicino a chi si sente male
I figli di puttana dicono di capirti ma la gente mente per campare
Piove solo sul bagnato e chi non ce la fa si lascia andare
Perch? Vuole o perch? Debole
Ma stasera bruceranno tegole
E io da sedicenne con troppo sporco sotto la pelle
Posso solo continuare a dirmi che pi? ? Buio e pi? Si vedono le stelle
Mentre mastico persone come caramelle
E poi le sputo come veleno
Perch? Ho fede ma non mi aspetto nessun aiuto dal cielo
Deve essere stato quando ho bevuto dal seno
Perch? Lo sento nel sangue
Ora che ho I piedi nel terreno devo muovere le gambe

Gridando passo dopo passo
Cammino passo dopo passo
Senti continuo passo dopo passo
Cammino passo dopo passo
E continuo
Sempre avr? La vittoria nella mia mente
Per finire la storia da vincente
I sogni di gloria di un marcio credente

E continuo sognando gloria nel proprio percorso
Dobbiamo solo guardare in alto e scordare ogni rimorso
Fottere la superficie e andare fino alla sostanza
Qualcosa di genuino per ritrovare la speranza
In questo cammino dove nessuno? Mai abbastanza vicino
Per capire quanto fa male svegliarsi al mattino
E sapere che anche oggi dovrai uccidere un drago
E poi ritrovarti ubriaco
E gridare al cielo non cado
Ma se? Cos? Che deve andare lo accetto
Se il verdetto? Sperare e continuare a camminare lo rispetto
Perch? Ho nel petto la fiducia di chi vede
E anche se brucia si va avanti, sempre, e ora questa? Fede

Sempre avr? La vittoria nella mia mente
Per finire la storia da vincente
I sogni di gloria di un marcio credente
Cammino passo dopo passo
Senti continuo passo dopo passo
Cammino passo dopo passo
E continuo

(Grazie a veronika per questo testo)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Passo Dopo Passo Lyrics

Mondo Marcio – Passo Dopo Passo Lyrics