Sorella mafia, come il grande carrubo
Guardo gie l'orizzonte, e se chino un po' la fronte
Al vento, lui non mi riconosce...
Sorella mafia, c'
Cartagine in fondo...
Ad un tiro di fionda... c'e la luna sulla sponda
E il vento gli tira fra le cosce...

Sorella mafia il vento fotte,
Sembra una cantilena,
E lo spartito di questa notte mia
Sara la luna piena...
Tu sicuramente non sai ma parli,
Tu naturalmente non sai e parli...

Sorella mafia di ginepri e ginestre,
E un tramonto di Spagna,
E una femmina normanna
E bella come la Cattedrale...
Sorella mafia solo un attimo adesso,
Che ora il vento
gia in canna
Ed il bianco della fiamma acceca, come nelle saline...

Sorella mafia il vento fotte,
Sembra una cantilena,
E lo spartito di questa notte mia sara la luna piena...
Tu naturalmente non sai e parli...
Tu fatalmente non sai e parli
E non sai... e giudichi...
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Sorella Mafia Lyrics

Mario Castelnuovo – Sorella Mafia Lyrics