Nel ripostiglio una serie di oggetti da buttare:
qualcosa di indispensabile
che adesso ? impensabile conservare.
Tempi passati ma gi? sviluppati in camere oscure:
vecchie certezze che non sono poi cos? sicure.

Amore che vieni, amore che vai,
non mi aspettano quasi mai.
Sono i tempi di attuazione
che confondono le persone
e si cambia copione.

Se ti avessi conosciuto prima,
tu saresti pi? vicina
o forse non saresti niente.
Se potessi rimanere ancora,
non sarei un'avventura
ma un pensiero ricorrente.
Restano le mani nelle mani,
mentre piano ti allontani
verso l'uomo che ami.

Quando qui nevica molto, l? al massimo piove.
Sento che parti, vorrei cercarti ma non so dove.
Scadono i cibi nel frigo velocemente,
mentre la vita si sposta continuamente.

Amore che dormi, amore che sai
che non mi raggiungerai,
sono i fulmini di ieri
che ci incendiano i pensieri
e non ci lasciano interi.

Se ti avessi conosciuto un tempo,
non sarebbe cos? lento
questo pomeriggio triste.
Se potessi rimanere un poco,
non sarebbe solo gioco
ma un pensiero che resiste.
Restano le mani nelle mani,
mentre piano ti allontani
verso l'uomo che ami.

Se ti avessi conosciuto prima,
tu saresti pi? vicina
o forse non saresti niente.
Se potessi rimanere ancora,
non sarei un'avventura
ma un pensiero ricorrente.
Restano le mani nelle mani,
mentre piano ti allontani
verso l'uomo che ami.

Se ti avessi conosciuto un tempo,
non sarebbe cos? lento
questo pomeriggio triste.
Se potessi rimanere un poco,
non sarebbe solo gioco
ma un pensiero che resiste.
Restano le mani nelle mani,
mentre piano ti allontani
verso l'uomo che ami
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

L'Uomo Che Ami Lyrics

Enrico Ruggeri – L'Uomo Che Ami Lyrics