Lo sguardo fatto di poesia
E quella sua malinconia
E quella timidezza,
Dava una tenerezza strana.

Dietro alle tende c'era lei
Pi? Consapevole che mai,
Che si stava innamorando
Senza sapere quando e come.

Mentre passava lo guardava
Con il cuore impazzito:
Se l'amore non? Ricambiato
Diventa follia.
E per la strada lo cercava
Come fosse un bambino.
Se l'amore consuma vicino
? Un amore che dura di meno,
Ma l'amore ha bisogno di spazio,
L'amore respira,
L'amore va via.

Girano I giorni e il calendario
Come dei grani di un rosario
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Marta Che Parla Con Dio Lyrics

Enrico Ruggeri – Marta Che Parla Con Dio Lyrics