Ore venti e dieci
Esco dalla metro
Piazzale loreto
Ape non lo vedo vedo
La transenna mi siedo
Milano come toledo
L'agosto cittadino
Scalda ancora piu' di uno spiedo
Ho dell'acqua la bevo
Ho una siga la fumo
Passa una figa la lumo
Ma non mi fila sicuro
Chiudo l'orologio ed ape non arriva
E con il piede destro calpesto la cicca della siga
Esco dalla palestra
Mi lascio alle spalle il petto e I bicipiti
Veloce in macchina senza osservare I limiti
Sono in ritardo fra
Spingo il contachilometri
Passo a manetta l'autovelox dei vigili
Con gli abbaglianti chiedo strada in corsia
A ritmo di bestemmie sui corpi di polizia
Archivio l'incidente come prassi comune
Augurando alle due pattuglie
Le peggiori sfortune
Arriva ape con la volks la parcheggia
Sorridente un po sbattuto per la fretta dice
Oh bella kuno quant'e' che aspetti
Guarda almeno dalle otto meno venti
Senti io metterei qualcosa sotto I denti
Qui vicino c'e' un posticino
Per far l'aperitivo se ti accontenti
Check dei contanti
Ok contati sciallo
In happy hour I drink sono scontati

Rit
E' una serata maledetta
Sembrava perfetta
E' una serata maledetta
Qua niente di fretta
E' una serata maledetta
L'alcool che da in testa
E la pista del locale che ci aspetta
E' una serata maledetta
Sembrava perfetta
E' una serata maledetta
Qua niente di fretta
E' una serata maledetta
L'alcool che da in testa
E la pista del locale che ci aspetta

Mi carico mc mei sulla volks del 97
Capitolo serate maledette
Scoliamo coca cola
Mescolata havana 7
Parcheggioa 4 frecce
Seconda fila fuori dalle strisce
Il locale ha quel sapore
Di balera anni 70
Al bancone facce da galera e uomini di panza
Contreau ghiaccio e scorza d'arancia
Discorsi senza senso tipo
Quanto spacca il rap in francia
Dentro nel localino
Le solite 4 facce
Ape nota la barista
Io noto le focacce
Al primo giro aperitivo
Il secondo pure
Il terzo il quarto ed anche il quinto
E' un colpo di scure
Al sesto totalmente distrutti
L'alcool regala I frutti scatta la gara di rutti
Mi sa che ci sbatton fuori da sto posto
Spero solo che alla prossima
Non ci riconoscano
Al sesto giro sono in overdose d alcolico
Perdo il filo logico
Mi agito da fradicio
Il mio equilibrio e' saturo
Mi appoggio al bancone col gomito
Mi atteggio da pappone col suo seguito
Gli occhi incollati alle chiappe della barista
Da quanto ci vado in fissa
Mi ci si appanna la vista
Quale probabile conquista
Se ho gli occhi semichiusi
E un nonsoche' di pesantezza nella testa

Rit
E' una serata maledetta
Sembrava perfetta
E' una serata maledetta
Qua niente di fretta
E' una serata maledetta
L'alcool che da in testa
E la pista del locale che ci aspetta
E' una serata maledetta
Sembrava perfetta
E' una serata maledetta
Qua niente di fretta
E' una serata maledetta
L'alcool che da in testa
E la pista del locale che ci aspetta

Sayyy hooo
Abbiamo il mood giusto
Lo stile piu'fresco
Sopravviviamo a stento a questo agosto
Pensiamo a un compromesso
Tra un suono spesso e donnine messe a gara
Che trasudano di sesso
Scegliamo il drop
La serata di c*** e rido
C'e' il vero hip hop
Qualche figa e l'impianto figo
Mi ci dirigo mi sbrigo
Percorso alternativo
In mezzo ai sobborghi di milano
Kuno passo e chiudo
Ape spinge il pedale corre
Come se fosse in fuga
L'isola pedonale la ruota si buca
Scendiamo dalla macchina
E prendiamo il crick allora lo infilo cosi'
Basta sentire il click ma
Son messo peggio di sto coso
Storpio la carrozzeria
Ape s'incazza --- -----
E' nervoso ma
Non fa nessun lamento
Mi dice solo che dopo domani l'automobile
La deve dare dentro
Kuno come la vedi
Siamo rimasti a piedi
Sui marciapiedi donne co tre gambe e sguardi pesi
Ci guardano e sorridono
Ci parlano un italiano brasiliano
Strascicato poi si avvicinano
Le tipe han l'arsenale a posto
Ci offrono sesso
La differenza e' che nel mezzo tengon l'attrezzo
Discutono sul prezzo
Io mi allontano schifato
Dall'idea delle tette I coglioni e' il cazzo
La mia bocca strani versi farfuglia
Quando a un tratto arriva un auto
Cazzo e' una pattuglia
Esce un carabiniere che ci dice
Giovanotto mani sul cofano
La patente prenda il libretto dal cruscotto che qua
Facciamo un controllo
Ma lo facciamo in questura
Andate a trans alle malattie
Ma non c'avete paura
Il malinteso
Lo chiariscon ore dopo in caserma
Serata maledetta
Serata di merda
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Serata Maledetta Lyrics

Ape – Serata Maledetta Lyrics