L'alba di domani ci sorprender?
Addormentati ancora abbracciati
E lo stesso sogno ci trasporter?
Oltre I confini pi? Segreti,
Forse un nuovo mondo ci ricever?
Senza parole n? Paure
Ed il nostro sguardo attraverser?
Dei desideri la profondit?.
Parla con me aspettando che spunti il giorno,
Perch? Che non c'? Niente che conta intorno,
Ma la tua voce ancora un po' incerta non sa
Quello che gli occhi ridendo confessano gi?.
Non dirmi no,
Certe zone delle tua mente che ora non sai
Si dischiudono lentamente
E se non ti fa paura
Potrai guardare la tua natura
Nell'alba di domani, nell'alba di domani
Questo desiderio che ci prende, si sa,
E' un vortice lento,
E' un fuoco diverso,
Fallo divampare, non ci brucer?,
Perch? ? La vertigine, l'instabilit?.
Parla con me aspettando che spunti il giorno,
Perch? Non c'? Niente che conta intorno,
Ma la tua voce ancora un po' incerta non sa
Quello che gli occhi ridendo confessano gi?.
Non dir di no,
Certe zone della tua mente che ora non so
Si dischiudono lentamente
E se non ti fa paura
Potrai guardare la mia natura
Nell'alba di domani, nell'alba di domani,
Nell'alba di domani, nell'alba di domani, domani, domani...

(Grazie a mammoletto per questo testo)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

L'alba Di Domani Lyrics

Tiromancino – L'alba Di Domani Lyrics

L'alba di domani ci sorprender?
Addormentati ancora abbracciati
E lo stesso sogno ci trasporter?
Oltre I confini pi? Segreti,
Forse un nuovo mondo ci ricever?
Senza parole n? Paure
Ed il nostro sguardo attraverser?
Dei desideri la profondit?.
Parla con me aspettando che spunti il giorno,
Perch? Che non c'? Niente che conta intorno,
Ma la tua voce ancora un po' incerta non sa
Quello che gli occhi ridendo confessano gi?.
Non dirmi no,
Certe zone delle tua mente che ora non sai
Si dischiudono lentamente
E se non ti fa paura
Potrai guardare la tua natura
Nell'alba di domani, nell'alba di domani
Questo desiderio che ci prende, si sa,
E' un vortice lento,
E' un fuoco diverso,
Fallo divampare, non ci brucer?,
Perch? ? La vertigine, l'instabilit?.
Parla con me aspettando che spunti il giorno,
Perch? Non c'? Niente che conta intorno,
Ma la tua voce ancora un po' incerta non sa
Quello che gli occhi ridendo confessano gi?.
Non dir di no,
Certe zone della tua mente che ora non so
Si dischiudono lentamente
E se non ti fa paura
Potrai guardare la mia natura
Nell'alba di domani, nell'alba di domani,
Nell'alba di domani, nell'alba di domani, domani, domani...

(Grazie a mammoletto per questo testo)