Hai camminato a cuore scalzo
Su una vecchia ferrovia
Tra binari abbandonati ed orologi arresi
Capendo che il silenzio a volte ti può fare compagnia
Come un padre che ti abbraccia ad occhi chiusi

Ed ogni passo, ogni fine
Ogni straccio di dolore
Ogni volta lo risentirai
Ma in fondo sai che resteremo noi

Dove il tempo finirà
Sentirai che c'è
La mia voce tra le grida
Dove il tempo finirà
Io terrò per te
Anche l'ultima preghiera
Comunque vada
Comunque vada

Se ogni salto è una caduta
E ogni cella avrà un'uscita
E ogni viaggio non finisce mai
Comunque vada sceglieremo noi

Dove il tempo finirà
Sentirai che c'è
La mia voce tra le grida
Dove il tempo finirà
Io terrò per te
Anche l'ultima preghiera
Comunque vada
Comunque vada

Hai visto cedere una stella
Che non si teneva più
Così l'hai messa tra i capelli come una corona
Ed hai scoperto nei miei occhi
Un po' di quello che eri tu
Che il futuro ci perdona

Ogni crepa ogni vuoto
Ogni stanza che hai lasciato
Ogni colpa che nessuno sa

Dove il tempo finirà
Sentirai che c'è
La mia voce tra le grida
Dove il tempo finirà
Io terrò per te
Anche l'ultima preghiera
Comunque vada
Comunque vada
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Comunque Vada Lyrics

Marco Carta – Comunque Vada Lyrics