E' la rivolta che c'ho dentro che mi spinge,
Condotta contro chi la fuori finge.
Idee prendono forma qua dalla laringe,
Perchè so che un'ideale non si estingue
Finchè sarà cantato e tramandato da sapienti lingue.

Ma occhio a chi ti dipinge, democrazia,
Un paese che autorizza i massacri come alla Diaz.
Sogno un futuro di seri cervelli,
Fanculo a croci celtiche, falci e martelli

La giustizia fuori educa coi manganelli,
Mentre le banche tramano intoppi, troppi tranelli
T'hanno convinto che non sogni senza soldi (ma chi?)
Uomini soli i quali piani alti han solo quelli.

Chiamami il Montanelli Indro di 'sta roba e ascolta
Andiamo a mettere alla gogna i vari ceppi Morgan, molla
Chi disse 'guai a chi li tocca',
Amigo allora ascolta: andiamo a chiudergli la bocca

Hombre qua la roba mica funziona,
Per quanto ancora deve durare ancora il cappio alla gola?
Allo stadio fanno tutti la ola,
Ma stanno chiusi a casa se si rivoluziona.
Deve partire da persona a persona,
Abbiamo ogni singola cosa ma ora io ti canto
Un pensiero che mi sfiora,
Donandoti l'inchiostro per riscrivere la storia.

Sarà che tutto questo rancore non va mai in ferie,
L'emicrania la curo con l'aspirina dentro il Jack Daniels.
La persiana chiusa come musa,
Voglio l'ombra, usa le mie rime d'epitaffio sopra la mia tomba.
Al mio funerale due parole di cordoglio
E' morto perchè l'esploso il cuore dal troppo orgoglio.
Infondo, è poco quello che io cerco quel che voglio,
Milioni d'euro che s'abboccano dal portafoglio.

Scusa, son stato troppo banale infondo,
Quello che voglio è solo la pace nel mondo si,
Con Gesù Cristo che sorride sullo sfondo,
Fuma erba dell'Eden con Eva e il suo culo tondo.
Voglio pisciare sulle scarpe alla noia con epistole
D'amore a 'sta squallida vita troia!
Dalla mia manica sfodero il poker d'assi e zero altruismo
Per 'sti froci col culo degli altri!
Vai hombre! (Yeh)

Hombre quà la roba mica funziona,
Per quanto ancora deve durare ancora il cappio alla gola?
Allo stadio fanno tutti la ola,
Ma stanno chiusi a casa se si rivoluziona.
Deve partire da persona a persona,
Abbiamo ogni singola cosa ma ora io ti canto
Un pensiero che mi sfiora,
Donandoti l'inchiostro per riscrivere la storia.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Radio Riot Lyrics

Enigma – Radio Riot Lyrics