Letti di avvenimenti di battaglie voglie e doglie
Letti che sanno tutto ormai
Di vite maltrattate di tragiche nottate
Letti che non ti spieghi mai
Se vuoi conoscere chi sei
Se vuoi sedurre la realt?
Metti a letto quei pensieri
? L'alba che li guarir?
Gli errori tuoi finiti amori

? L? Che si scatena l'anima? Pallida anonima
Rimescolando solitudini un letto sa confonderci
Stracci o rarissimi merletti
Ognuno giace come merita
Come si immagina come vivr?..

Lo stesso letto tu lo sai stessa ostinata compagnia
Se fosse un angelo a svegliarti a ricordarsi almeno lui
Che ancora puoi che non sei solo

Dimenticati letti letti cos? Distratti
Sparati in fondo a un cielo blu
Dove? Iniziato il pianto
E il cuore per incanto ha rincontrato una poesia

? Li che ha un senso avere un'anima
Perch? Chi pu? Dimentica
Trovagli un letto a certi uomini
E rischierai di perderli

L'amore qui si replica
Perch? Ogni notte non sia l'ultima
Ancora tu la vittima
? L? Che si scatena l'anima
Un letto a chi ti giudica

(Grazie a Roberto per questo testo)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Letti (Con I New Trolls) Lyrics

Umberto Bindi – Letti (Con I New Trolls) Lyrics