Allora povero me
E anche il mio cavallo
Sar? Che sono vuoto
Che la mia vita? In stallo
Ah povero me
Che parlo al mio cavallo
Che mi racconta di quando
Per rendersi indipendente
Cerc? Un lavoro sicuro
Per non finire come un mulo
Avrebbe avuto una casa sua
E un'automobile tutta sua
E quindici giorni all'anno
Per fare il giro del mondo
Ah povero me
E anche il mio cavallo
Ma sono bravo a fare il surf
Anche sulle onde basse
Sono il migliore a stare su
Anche quando non ce n'?
... E allora venghino signori venghino
In questa belisima plaza
L'incredibile spetaculo...
Ah la vita? Crudele
La storia racconta cos?
Ma quello che vi ho raccontato
? Solo il pezzo di una vita
E fa pi? O meno cos?
Allora povero me
Che parlo al mio cavallo
Che mi racconta di quando il suo amore fin?
Che si sentiva pronto per un'altra
Ma si accorse molto presto
Che il problema era un altro
Ma non cos? Presto che
La sua cavalla mor?
Ah povero me
E anche il mio cavallo

Davide: voce, chitarre
Luca: batteria, cori, diamonica, percussioni
Enrico: basso, chitarra
Giorgio: chitarra
Marcella: cori
Claude: voce
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Povero Me Lyrics

Tre Allegri Ragazzi Morti – Povero Me Lyrics