Quanti anni hai, dimmi occhi blu
quanta gioventu', quanti anni hai
hai ragione tu, forse e' meglio se andiamo via
ma fuori avrai freddo, povero gatto.
Allora scaldati sul mio petto, non andare via
lascia che ti scaldi le mani, inventa una bugia
per quel ragazzo che vedi domani
per ogni stella che cade sul tetto
per questa luna curiosa che ci sorprende nel letto.
Chi te l'ha detto
ma chi te l'ha detto
che il vero amore e' qualcosa di eterno
ci si puo' amare e farsi compagnia
senza andare all'inferno.
Tu che non l'hai mai fatto
con la tua bocca corri corri a cercare la mia
se ti fai prendere dal sentimento
e' anche amare un momento
ancora un momento.
E' sparita con te vicino
anche l'ultima stella, e' mattino.
E' l'ora delle bugie, il momento di farlo e' adesso
ma dilla con sentimento
a quel ragazzo appoggiato sul muro
ai suoi capelli nel vento, al suo sguardo sicuro.
Ma chi te l'ha detto
ma chi te l'ha detto.
Se domattina non torni qui
per mille anni non torni qui
sarebbe l'inferno, sarebbe un inferno
perche' stanotte ho toccato qualcosa di eterno
e fra le stelle sui tetti mi perdo
ogni notte mi perdo.
Ma chi te l'ha detto
che ogni notte c'e' una luna curiosa sul tetto
che si ferma a guardare
due ragazzi abbracciati, abbracciati in un letto.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Chi Te L'ha Detto Lyrics