Quando ero bambino
I cani del mio quartiere erano bastardi
Gli uomini tornavano a casa tardi
E le donne erano stanche di aspettarli
Il primo amore che cos'??
Avr? una donna tutta per me
L'illusione e la voglia della propriet?
Il matrimonio che cos'??

Nelle sere di Maggio
Si andava tutti in chiesa senza pregare
Per l'odore delle ragazze in fiore
Per un momento potersi accarezzare

La religione che cos'??
Qualcosa che ti dice sempre no,
Paura di qualcosa che non c'? o forse c'?
La solitudine cos'???

Ti passa la voglia
Di fare alle tue idee un momumento
Altri signori giocano con la tua vita
Quando me ne accordo ? gi? trooppo tardi

Che cos'? la libert?
Se non si gode in giovent?
A volte tutta una vita, la giovent?
Che cos'? la libert??

Avere il coraggio
Guardarsi allo specchio nudi senza arrossire
Tornare indoetro per un momento solo
E dirsi in faccia la verit?

Che cos'? la verit?
Da quando ero bambino
C'? sempre qualcuno che vuole impormi la sua volont?
Che cos'? la verit??
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Da Quando Ero Bambino Lyrics

Sergio Endrigo – Da Quando Ero Bambino Lyrics