A puttane il tempo...
A puttane I nostri sogni...
Oggi il lanciatore di coltelli
Si? Disteso lungo il fiume
E guarda il cielo:
Guarda il cielo come se dovesse
Da un momento all'altro venir fuori Dio,
E si scatta qualche polaroid
Che forse gli pubblicher? Un tablid.
E a puttane pure il cielo...
Che non c'?,
Non? Neanche vero...
Oggi il lanciatore di coltelli
Conta tutte le parole
E scrive "zero":
Ho tentato tutto quello che ho potuto,
Come l'ho potuto,
Fino a non poterci niente,
Ma tu mi conosci molto bene,
Tu che mi sei stata sempre insieme
Non confondermi mai,
Non confondermi mai col vento e le stagioni
E non confonderti mai,
Non confonderti mai con gli altri suoni
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Il Lanciatore Di Coltelli Lyrics

Roberto Vecchioni – Il Lanciatore Di Coltelli Lyrics