Nel corso della storia questa civiltа ha imparato
A misurare il tempo e a farne un bel tracciato
Clessidre, meridiane no non posso sopportare
Nessuno puт fermarmi se voglio rallentare!

Sul meridiano zero scienziati ben armati
Sezionano il cadavere di tutti I miei minuti
Mandan disposizioni su schermi e tabelloni
Comandan tutti quanti per mezzo dei quadranti

Tutti I meccanismi mi hanno oliato
Ma io sono ritardato l'orologio ho giа smontato
Per poter vedere le lanciette e poi le sfere
Le rotelle il bilanciere rotolare e poi cadere senza potere!
Siiii!

Rallentano I rintocchi non esiste fuso-orario
Perchи le mie lancette ora corrono al contrario
Cantavi giа vittoria per avermi sabotato
Mi sono trasformato in un ordigno carico e innescato

Che ora posso far saltare nel frangente che mi pare
Contro chi pensava di poter sincronizzare
I meccanismi del mio corpo, qualcosa и andato storto
Ma nel tuo mondo, io non affondo.

Tutti I meccanismi mi hanno oliato
Ma io sono ritardato l'orologio ho giа smontato
Per poter vedere le lanciette e poi le sfere
Le rotelle il bilanciere rotolare e poi cadere senza potere!

E' ora, и ora, и ora, и ora, scocca l'ora!
Ma ora il tempo abbiam fermato e riprogrammato
In un conto alla rovescia che semina l'angoscia
A chi credeva di giocare con le nostre ore,
Senza pensare nи ragionare.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

L'orologio Lyrics

Punkreas – L'orologio Lyrics