(Parte 1 - La foresta)

Riverisco lor signori

Sono il pagliaccio della corte

Della mensa della casa di un

Porcaro dell'Arconte e ricordo

A lor signori che per certi casi

Strani l'eri che diventa oggi non

Ritorner? Domani.

Calcolando si conteggia

Che la roba va al denaro ma la

Mano che la porta? Pi?

Importante del guadagno se la

Roba sono I soldi anche I soldi

Son la roba e il denaro?

Un'astrazione della fabbrica di merci.

Riverisco lor signori

Sono il pagliaccio della corte

Della mensa della casa di un

Porcaro dell'Arconte c'? Chi dice

Che son matto che mi chiama

Menestrello sono invece solo il paggio

Del buffone del castello.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Riverisco Lyrics

Nomadi – Riverisco Lyrics