Lґautostrada й finita giб
Manca poco per la cittб
Vado forte perchйsto tornando da te
Scorre giъ la periferia
Tutta uguale nella foschia
E come al solito qui
Cґй piъ nebbia che via
й un rischio correre lo so
Perу di tempo non ne ho
E la distanza й troppa se, penso a te, penso a te

Andare partire tornaresentire la strada che entra nel cuore
La radio sempre accesa mi aiuta pensaremi fa compania
Ho giб la testa a casa

Ma cґй un blocco di polizia
Proprio dietro il cavalcavia
Vetri rotti qua e la
Lґambulanza che va
Oltre I rottami niente cґй
Scendo dallґauto poi mi fermo a guardare
Forse un ragazzo come noi,
Come me e penso forte a te

Andare partire tornare
Mi dici a ventґanni chi vuole morire
Ma quando ci sei dentro non vai mai a pensare
Che capiti a te, a te
A ancora andare partire tornare
Ognuno ha qualcuno che sta ad aspettare
E io non vedo lґora ti voglio toccare
Capire non puoi, voglio essere certo che ci sei

E cґй la luce lassъ
E cґй unґombra sei tu
Farу le scale due a due
Due mani le tue

Andare partire tornare
Giб dormi e ti poso un orecchio sul cuore
Lo sento mentre batte pian piano scompare
Questґansia che ho, questґansia che ho

Ho in testa quella macchina
Quel lampeggiare
Ci penso e non so
Se questa notte....
.... Dormirу
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Andare Partire Tornare Lyrics

Nek – Andare Partire Tornare Lyrics

Songwriters: ANTONELLO DE SANCTIS, FILIPPO NEVIANI, MASSIMO VARINI
Andare Partire Tornare lyrics © Universal Music Publishing Group

LyricFind
Lyrics term of use