Eccoti, che arrivi tutto serio e poi
ti siedi l? a guardarmi con il broncio.
Oramai, tu sei sicuro pi? che mai
che senza me la vita tua sar? un inferno.
Chiedi solo un po' di comprensione,
giuri che avr? sempre io ragione.
No, mio caro, non ? questo
quello che intendevo io con te.
E parli, parli come un cicerone,
io che gi? comincio a sbadigliare
ma se
possedessi una bacchetta magica...
Potrei cambiarti con un gesto
e farti diventare adesso
un bel cuscino da
salotto e non sentirti pi? parlar,
preparerei le mie valigie
e me ne andrei alle Maldive,
lontana dalle tue
scenate al sole a farmi un po' scottar.
Ecco lei, adesso siamo tutti noi:
cos'? una festa oppure un brutto sogno?
Si avvicina con aria di sfida
poi dall'alto in gi?, ecco, mi squadra
mentre dice quasi cinguettando:
"cosa troveranno in te?"
Potrebbe fulminarmi con lo sguardo
evito ogni mio commento a caldo
ma
un'idea l'avrei con la bacchetta magica....
Potrei cambiarti con un gesto
e farti diventare adesso
un bel cuscino da
preparerei le mie valigie
e me ne andrei alle Maldive,
lontana dalle tue
scenate al sole a farmi un po' scottar.
Potrei cambiarti con un gesto
e farti diventare adesso
un bel cuscino da
preparerei le mie valigie
e me ne andrei alle Maldive,
lontana dalle tue
scenate al sole a farmi un po' scottar
Mail  |  Print  |  Vote

La Bacchetta Magica Lyrics

Mina – La Bacchetta Magica Lyrics