Quando ero bambino
Camminavo sopra I muri
Senza aver paura di cadere
Sar? Stata l'incoscienza
O il fatto ch'era tutto un gioco
Sembravo un acrobata in bilico
E quando poi si cresce
Quei muri si restringono
Ed ogni passo? Sempre pi? Pesante e provo
Ormai

Vertigini ora io tremo
Quando vedo gi? Nel fondo
Sento un vuoto nel mio corpo
Vertigini ora io tremo
E sprofondo negli abissi
Nel labirinto dei miei sbagli
Chi mi salver?

Quando salgo sopra la torre delle mie
Convinzioni
Ho paura di franare in stupide presunzioni
Che vorrei restare a terra
Legarmi alla pi? Cruda realt?
Fare dell'equilibrio la mia arma e vanit?
E quando poi si cresce
Quei muri si restringono
Ed ogni passo? Sempre pi? Pesante e provo
Ormai

Vertigini ora io tremo
Quando vedo gi? Nel fondo
Sento un vuoto nel mio corpo
Vertigini ora io tremo
E sprofondo negli abissi
Nel labirinto dei miei sbagli
Vertigini ora io tremo
Vorrei qualcuno mi aiutasse
Mi tendesse la sua mano

E mi gira tutto intorno
Non riesco a sollevare in alto lo sguardo
La paura in un vortice mi sta risucchiano!

Vertigini ora io tremo
Vorrei qualcuno mi aiutasse
A ritrovare il coraggio
Di camminare sopra I muri
Come quando ero bambino!

(Grazie a Crystal87 per le correzioni)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Vertigini Lyrics

Max Orsi – Vertigini Lyrics

More Max Orsi lyrics