S... ma quale gusto se sto perdendo fiducia e stimoli?
Sai, proprio angusto il nostro mondo affollato di equivoci:
Quanto pi pudore tanti piu stronzi che non apprezzeranno mai.
Hey, tetro e ingiusto questo assedio di intenti malevoli,
E vaffanculo il giusto alla schiera degli insensibili.
Beh, io mi ritiro: un mondo cattivo in vari modi e ovunque vai.
Non voglio vivere, ma sopravvivere: la mia intensit, son consapevole
E so convincermi che proprio meglio cos.
Ma a volte gira in me un dubbio labile: "Quale gusto c'? Ma quale gusto c'?"
E so persuadermi che ha senso chiedersi cose cos
E forse, magari vero, mi piacerebbe di pi scivolare su tutto.
E forse, magari vero, converrebbe di pi essere semplici in tutto.
E forse, mi pare chiaro, funzionerebbe di pi vivendosi bene tutto.
E forse, anzi: sicuro, io so che non riuscir a fare questo del tutto.
Mai.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Mondo Cattivo Lyrics

Marlene Kuntz – Mondo Cattivo Lyrics