Frank Siciliano :

ho festeggiato con gli amici piu’ cari / ho salutato e ho stretto le mani , sapendo che l’indomani / saremmo stati lontani , del resto / mutano i piani , cambia contesto / e ogni pretesto / e’ buono il destino per uno scherzo / un tiro mancino , un tiro meschino o un gancio destro / ci troveremo su questa terra siano / tempi di pace o di guerra / giorni sereni e di merda s’alternano – albergano / nuove tensioni e disillusioni / cosa riservano gli anni futuri / i rapporti si fanno maturi , s’alzano e abbassano muri / la lontananza salda le affinita’ , odia le ambiguita’ ama sincerita’ , chiama / quando vuoi e quando puoi / passa di qui e’ un piacere per noi.

RIT. La vita a volte strana , se non ci si vede ci – si chiama
Se non ci si crede – ci separa
Comunque deve andare allora vada – vada – vada (x2)

Giuann Shadai :

la vita a volte e’ strana / in molti han mille amici ma se poi l’amicizia non splende / giovanni alla foggiana / separa un giudice da un fratello che ascolta e se puo’ ti comprende / qualcuno che sa tutto di te / e nonostante questo ti dona consenso / che sappia chieder sempre perche’ / amico e’ quello con cui ci puoi stare in silenzio / io diffido da chi approva sempre quello che dico / da chi racconta di non avere un nemico / da chi parla con se stesso per ore e per colpa dell’orgoglio non ha mai conosciuto l’amore / ci incontreremo in qualche bar , e so che quelli che avro’ accanto e’ solo per sincerita’ compa’ / tra chi deve e chi vuole / i finti amici sono ombre che scompaiono al calar del sole.

RIT. …

Mistaman :

la distanza e’ come il vento , che fa alzare il fuoco / ma viene sempre spento , quello che brucia poco / la distanza e’ come il tempo , le ore son chilometri , sempre se vuoi muoverti / mal che vada ci si becca a meta’ strada. / il telefono e’ carico e funziona , ma forse e’ meglio o no beccarsi di persona / ora come ora , esci dalla chat , la gente e’ sempre piu’ sola in citta’ / tra il tram-tram , traffico e tram / della giornata resta la meta’ della meta’ / dove si va? Cosa si fa? Quest’anno quali opportunita’ ci porteranno via da qua piu’ lontani / se Dio vorra’ ci incontreremo un domani , magari , avremo piu’ chances tra le mani / a volte lupi solitari a volte in branco / amici lontani , amici che ho accanto.
Mail  |  Print  |  Vote

Ci Si Chiama Lyrics

Giuann Shadai – Ci Si Chiama Lyrics