Ti racconto la passione
madre della vibrazione
mentre sfioro le tue labbra
e respiro il tuo respiro.
Il mio alito ti sazia
e diventi il mio serpente...
sei tutt'uno col mio corpo
come un'edera invadente.
La mia gamba tra le tue, s'imprigiona volontaria,
le tue labbra sulle mie che non cam biano mai aria.
Attaccati contro il muro stretti fino a starci dentro,
con due bocche frettolose di mirarsi e fare centro!
Ecco la tua onda, aprirsi alla mia vela...
ecco il mio sapore far gola alla tua gola...
Il letto ? da ignorare
li' ci si va a dormire
ma non a far l'amore.
La passione in teoria
? un p? sesso, un p? poesia,
ma nessuno mai che dica.
? anche un p? pornografia...
Non pulire le parole, dimmi il peggio che ci sia,
pi? diventerai volgare, pi? mi perdo nel piacere,
Quando la tua onda, si offre alla mia vela
se il pudore affonda, ? allora che si vola...
Ma se la tua onda resiste per finzione,
affonda la passione...
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

La Passione Lyrics

Franco Califano – La Passione Lyrics