Sai quanto mi piacciono
I vizi dell'esistenza
Quando non c' pi niente da perdere
Consolano la mia speranza

Certo che non sarà  facile
Confondere le mie paure
Quando non c' pi niente da prendere
Si affacciano dal cuore

Ma ora sono stanco
Stanco anche di te

Come posso stare qui seduto e divertire
Mentre so perfettamente come andrà  a finire
Ma tu credi che sia facile per me
Bere e raccontarti favole?

Credimi non sono un angelo
Né vittima del caso
Amami se ti fa comodo
Fammi impazziate se puoi

Il vino mi assomiglia
Si fa corrompere

Come posso stare qui seduto e divertire
Mentre so perfettamente come andrà  a finire
Ma tu credi che sia facile per me
Bere e raccontarti favole?

Ma tu credi che sia facile per me
Bere e raccontarti favole?
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Favole Lyrics

Francesco Renga – Favole Lyrics