La canzone? Una penna e un foglio
Cos? Fragili fra queste dita,
? Quel che non?,? L'erba voglio
Ma pu? Essere complessa come la vita.
La canzone? Una vaga farfalla
Che vola via nell'aria leggera,
Una macchia azzurra, una rosa gialla,
Un respiro di vento la sera,
Una lucciola accesa in un prato,
Un sospiro fatto di niente
Ma qualche volta se ti ha afferrato
Ti rimane per sempre in mente
E la scrive gente quasi normale
Ma con l'anima come un bambino
Che ogni tanto si mette le ali
E con le parole gioca a rimpiattino.

La canzone? Una stella filante
Che qualche volta diventa cometa
Una meteora di fuoco bruciante
Per? Impalpabile come la seta.
La canzone pu? Aprirti il cuore
Con la ragione o col sentimento
Fatta di pane, vino, sudore
Lunga una vita, lunga un momento.
Si pu? Cantare a voce sguaiata
Quando sei in branco, per allegria
O la sussurri appena accennata
Se ti circonda la malinconia
E ti ricorda quel canto muto
La donna che ha fatto innamorare
Le vite che tu non hai vissuto
E quella che tu vuoi dimenticare.

La canzone? Una scatola magica
Spesso riempita di cose futili
Ma se la intessi d'ironia tragica
Ti spazza via I ritornelli inutili
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Una Canzone Lyrics

Francesco Guccini – Una Canzone Lyrics

Songwriters: Guccini, Francesco
Una Canzone lyrics © EMI Music Publishing

LyricFind
Lyrics term of use