Il respiro si fa forte ghiaccio e vento rompono
Il silenzio dell'immenso tutto intorno a me
Dalla rupe il mio sguardo si smarrisce aldilа
Di scolpiti massi antichi memorie di passato ardor

Ed inerti rimangono le remote valli
E nei laghi si specchiano rocce nere Orobie

Mi circonda il profumo della neve sulla pietra
Sono schiavo dei miei sensi io mi immergo nell'oblio
Or son libero e sovrasto le dimore e I boschi bui
Seguo il fiume all'orizzonte che svanisce nell'addio

Ed inerti rimangono le remote valli
E nei laghi si specchiano rocce nere Orobie
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Rocce Nere Lyrics

Folk Stone – Rocce Nere Lyrics