Ferrovia
Si apre all'orizzonte
Dentro casa mia

Che vuoi che sia
Vita che finisce
? Una fotografia

Andare via
? Il sogno di noi tutti
? Di andare via

Prendere un treno
Lasciare tutto dentro
E non tornare piu'

Poi guardo su
E mi vieni in mente anche tu
Ma non c'? Piu'
Quella paura di esser te stesso
Di esser diverso
Ma dimmi adesso
Casa si fa

Io vado via
Ti lascio tutto quello che ho
Mi prendo solo il tempo di essere me stesso
Quello che sono adesso
Io vado via
E guardo dentro I sogni miei
Dove riesco sempre ad essere me stesso
E a volte anche di piu', di piu', di piu', di piu'

Colpa mia
Se resto indifferente
Davanti a una poesia
E lascio che sia
Ancora un'illusione
Nella mia fantasia

Poi guardo su
E mi vieni in mente anche tu
Ma non c'? Piu'
Quella paura di esser te stesso
O di esser diverso
Ma dimmi adesso
Cosa si fa

Io vado via
Ti lascio tutto quello che ho
Mi prendo solo il tempo di esser me stesso
Quello che sono adesso
Io vado via
E guardo dentro I sogni miei
Dove riesco sempre ad esser me stesso
E a volte anche di piu', di piu', di piu', di piu'

Vado via
Ti lascio tutto quello che ho
Mi prendo solo il tempo di esser me stesso
Quello che sono adesso
Io vado via
E guardo dentro I sogni miei
Dove riesco sempre ad esser me stesso
E a volte anche di piu', di piu', di piu', di piu'

(Grazie a biba e nunzia per questo testo)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Vado Via Lyrics

Filippo Bisciglia – Vado Via Lyrics