Mi viene di ballare
magari proprio qui davanti a questo mare
e tu amor mio mi puoi guardare oppure no
sono un po' goffo ma di certo non smettero'.
E poi vorrei cantare
davanti a tutta questa gente ferma qui
e liberare tutto quel che ho dentro il cuore
e non fa niente se e' stonato: e' un canto d'amore.
E poi vorrei volare abbracciato con te sopra questo mare
qui da Posillipo a Caracas che vuoi che ci metta se stai con me
noi cosi' in alto: ma l'hai visto da un lato c'e' il sole dall'altro e' sera
e c'e' un astronomo confuso che sveglia sua moglie: "sai dirmi cos'e'?"
E' solo un grande amore
pero' e' di quelli veri che fanno cantare
e non mi chiedo certo quanto durera'
e' gia' talmente straordinario che tu sia qua.
E poi vorrei planare abbracciato con te sopra questa sabbia
come a Posillipo c'e' musica vedi e c'e' sempre chi cantera'
e questi amici che ci aspettano intorno a un bel fuoco intonando un mambo
e adesso che ti sto guardando danzare cosi' lo capisco perche'
vien voglia di ballare
magari proprio qui davanti a questo mare
e tu amor mio mi puoi insegnare oppure no
sono un po' goffo ma di certo non smettero'
e di cantare tutto quel che ho dentro il cuore
e non fa niente se e' stonato: e' un canto d'amore
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Canto D'Amore Lyrics

Fabio Concato – Canto D'Amore Lyrics

Songwriters: PICCALUGA, FABIO
Canto D'Amore lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

LyricFind
Lyrics term of use