Oi madre, madre ti scrivo sai. Il viaggio è stato lungo ma son qua.
Mi batte forte forte il corazon ma questa volta no per Maradò.
Ti lascio un beso e ti dico ciao. Vado a lottare contro il Marasao.
Mi giurano che testimonierà, questa volta fuggirà, mi giurano che lui non vincerà.

LA democrazya, la vera grazia, tutti per strada contro questa aristocrzia, anche in Brasile, ed in Alsazia, tutti che vogliono la italo democràzya.

O padre mio che sogno e che realtà, applausi come pioggia giù in città.
Abbiamo sconfitto il male ed I suoi guai, questa volta non ci fermeranno mai.
La gente per le strade è come un mare. Fatto di mani tutti a danzare.
Questa volta cambierà, domani tutto si farà,
Il Marasao al potere non ci tornerà.

La democràzya, che mai ti sazia, l’ultimo antidoto per ogni disgrazia,
Anche in Giappone, ed in Croazia,
Tutti che vogliono la ital democrazia.

I segni sulla mano domani curerai diventeranno anelli che non sentirai.
I segni sulla pelle lentamente scorderai e da domani loro non ci avranno mai:
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Democrazya Lyrics

Espana Circo Este – Democrazya Lyrics