A te piace stare solo con te stesso
La tua giornata? Un'ombra dorata
Solitudine sull'arco dei tuoi occhi
Mi vedi ma non mi senti mai qua
Tu parli di tranquillit?
Ma sai gi? Che non? La verit?
Solo come un alberello senza foglie
Solo come un grido nell'oscurit?

La solitudine? Un'abitudine
E quando c'? Guarda dentro di te
E' un'abitudine la solitudine
Che sa di poesia e malinconia
Ma che triste melodia

Come sempre silenzioso il tuo sentiero
Corri da solo e non spicchi il volo
Ti allontani scivolando nel silenzio
Sempre pi? In l? Della tua libert?
Tu parli di tranquillit?
Ma sai gi? Che non? La verit?

La solitudine? Un'abitudine
E quando c'? Guarda dentro di te
E' un'abitudine la solitudine

E' un'abitudine la solitudine
Che sa di poesia e malinconia
Ma che triste melodia

(Grazie a Daniela per questo testo)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

La Solitudine Lyrics

Cristina D'Avena – La Solitudine Lyrics