(Clementino)

Patto Mc, Clementino, Mastafaj,
Vedi bene dove cammini
La storia
Vedi bene dove cammini
In mezzo ai mastini
Guarda bene dove cammini cerca di correre perche':

(Patto mc-Rit.)

In mezzo ai mastini
Prima si smette e meglio? Di esser bambini
Cerca di correre con me perche' se cammini
Non arriverai mai mai mai mai(2)

(Patto mc)

E' tanto che non gravo piu' su mamma e papa'
Sono con I fast few
? Un'altra attivita'
Aperta dopo anni di danni e vari bla bla
Lo sanno anche lassu'
Che quaggiu'pero' non va
Muoviti quando tu vedi che il momento? Buono
E su di tono
Perche' in piu' ci sono quelle fasi in cui dopo che hai avuto la bici
E no amici
Stop dici
Ma oramai? Tardi gia'
Dei giorni sono come colpi di mitragliatrici
Chiuditi in trincea
C'? Chi prega Dio mio
Come mai non fai il tuo meglio
Come mai non sai il motivo abbiamo offeso ad alta voce preso a botte e messo in croce il figlio
Ora hai qualche idea
Prima di venir sommerso dall'alta marea
Che un giorno appresso all'altro crea innalza
Sui fedeli di una chiesa una moschea
E su chi si affida alla fortuna che per me non? Una dea.

(Rit.)

L'intera terra trema si sfascia in 2 parti
Da un lato distruzione a favore degli altri dall'altro lato in parti dall'Occidente all'Arabia tra la sabbia
In mezzo a mastini pieni di rabbia
Chiusa
In gabbia
Le sorti
? Un Bla bla bla l'andamento continuo
Fare si che Militi in citta' vedono il sole a Napoli Manicomio
E' un patto fatto tra le iene
E tu parli di bene se non capisci il male quanto ti conviene
Se lo conosci
Poi viene il peggio
Sara' perche' lo stesso suolo trema senza l'ammento rammento
Che? Oltre I miei limiti normali
Avverto l'aumento di squali ho l'Hobby e il sogno dei traguardi
Ed ho bisogno di toccare I fondali
Dicorsi scarsi dei giorni scorsi
Protagonisti o comparse comunque persi in un mare di forse
Non piego il foglio per non dare limiti alle mani destini col mio clan
Come clandestini lontani.
Suonn ca s spartn
Man chin chin e man ca sbattn
China esch po nun s sap
P sti baracchin ncopp a nu palc intatt
Accussi' nun parl e fantasi'
P quant m riguard mo nisciuna eresi'
Ca si l'anima mor a meta' fors a metamorfosi
Pront a da mazzat primm ebbusca'
Car'n e palazz ma l'idea riman chella la'

Rit.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

In Mezzo Ai Mastini Lyrics

Clementino – In Mezzo Ai Mastini Lyrics