L'invocai più volte, ma fugge
Il sonno a queste luci... Prego.

L'aura fredda è molesta
Alle tue membra forse?

No; da questa tomba di vivi
Solo fuggir vorrei, perchè
Sento il respiro soffocarmi.

Fuggir!

Non attristarti: far di me
Strazio non potranno i crudi!

Ahi! come?

Vedi? ... le sue fosche impronte
M'ha già stampato in fronte
Il dito della morte!

Ahi!

Troveranno un cadavere muto,
Gelido! . . . anzi uno scheletro!

Cessa!

Non odi? gente appressa
I carnefici son ... vogliono al rogo
Trarmi. . .
Difendi la tua madre!

Alcuno, ti rassicura.

Il rogo!

Alcuno qui non volge!

Il rogo, il rogo, il rogo, parola orrenda!

Oh madre! . . . oh madre!

Un giorno turba feroce
L'ava tua condusse al rogo.
Mira la terribil vampa!
Ella n'è tocca già!
Già l'arso crine al ciel manda faville!

Osserva le pupille.
Fuor dell'orbita loro!
Ahi! chi mi toglie
A spettacol si atroce?

Se m'ami ancor, se voce
Di figlio ha possa
D'una madre in seno,
Ai terrori dell'alma
Oblio cerca nel sonno,
Mail  |  Print  |  Vote

Madre?... Non Dormi? Lyrics

Andrea Bocelli – Madre?... Non Dormi? Lyrics