Muschio sul cancello
Del giardino abbandonato,
" Corriamo fino al mare ",
Ti chiamavo:
Io cadevo in bicicletta
E tu ridevi.
E il tuo fazzoletto bello
Al mio ginocchio,
Ferito da un relitto sotto il sale,
Il tuo sguardo strano
E un bacio al vento dell'estate:
L' Amore cresce come la marea.
St. Michel, un'isola,
Un'onda di guglie e torri,
Oggi? Festa come un anno fa,
? Di nuovo estate
? Sempre Amore.
Il tuo vestito nuovo ed I libri.
A casa mi aspetti
Per correre insieme
Insieme,
In bicicletta a St. Michel.

Il mare, che ci unisce
E ci divide.
Come la sua marea che copre
E poi
Regala stelle di mare.
Ed una strada dalla Francia
Emerge a St. Michel.
E' come un capriccio in mare aperto
St. Michel..
Poi ti ho detto:
" Guarda, amore,
Il mare? Come sale, ? Difficile
Tornare alle nostre case, tornare
Al porto, senza barca e senza vela. "
Se le biciclette fossero gabbiani,
Voleremmo via nel Cielo,
Nel Cielo pi? A Sud.
E di notte l'estate qui
? Tanto fredda,
Stringiti a me, Amore mio.
Oggi? Festa,
Come un anno fa,
? Di nuovo estate
? Sempre Amore.
Il tuo vestito nuovo
Ed I libri....
A casa mi aspetti
Per correre insieme
In bicicletta a St. Michel.
Il mare che ci unisce
E ci divide,
Con la sua marea
Che copre e poi regala stelle di mare.
Ed una strada dalla Francia
Emerge a St. Michel.
E' come un capriccio in mare aperto
St. Michel
Un'isola un'onda di guglie e torri
St. Michel.....
Muschio sul cancello
Del giardino abbandonato...
Intorno solo il mare,
Io,
Ti amavo.
Ti stringevo piano
E tu,
........... Sorridevi.
E il tuo fazzoletto bello
Al mio ginocchio ferito,
Da un relitto sotto il sale,
La nostra prima notte
Ed un bacio
Al vento dell'estate.
L'Amore,
Forte come la marea.
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

St. Michel Lyrics

Amedeo Minghi – St. Michel Lyrics

Songwriters: MINGHI, AMEDEO / CHIOCCHIO, GAIO
St. Michel lyrics © Universal Music Publishing Group

LyricFind
Lyrics term of use