Prendi,
poi apri il giornale,
annoiata ti accendi,
sigarette che aspiri in fretta e spegni a meta,
e il treno va.

cerco i momenti pi? adatti,
per un gioco di occhi
e di specchi, ma
tu non guardi mai verso me,
no,
e il treno va,
va.

Rit.:

Mille colori passano accanto a me,
le parole spiegano solo che,
la bellezza non si pu? raccontare,

suoni e profumi, nient'altro ci sar?,
per viaggiare, cosa rallenter?,
questo treno che niente potr? fermare,

strade deserte perse nelle campagne,
castelli, alti sulle montagne,
qualcuno certo ricorder?,

bianco splendore,
neve caduta e mai calpestata,
freddo che scalda solo gli amanti
persi nelle emozioni.

(Instrumental)

Special:

Fuochi rossi,
dei tramonti,
nei tuoi occhi,
dolci notti.

Sosta,
una strana citt?,
dove il mondo si sposta,
tu scendi ed io
cerco di afferrarti e sei gi?,
molto pi? in la.

Rit.:

Mille colori passano accanto a me,
le parole spiegano solo che,
la bellezza non si pu? raccontare,

suoni e profumi, nient'altro ci sar?,
per viaggiare, che cosa rallenter?,
questo treno che niente potr? fermare,

strade deserte perse nelle campagne,
castelli, alti sulle montagne,
qualcuno certo ricorder?,

bianco splendore,
neve caduta e mai calpestata,
freddo che scalda solo gli amanti
persi nelle emozioni.

(Instrumental outro)


(Grazie a Stefano per questo testo)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Sosta Lyrics

Alex Baroni – Sosta Lyrics