[Strofa 1: Sfera Ebbasta]
Da bambino m'hanno chiesto di crescere bene
M'hanno detto che sarebbe andato tutto bene
Ora mi chiedo cosa mi rimane
Oltre il cuore aperto in quattro da infami e puttane
La testa l'ho lasciata fuori sulle panche
Non sognavo i riflettori, non volevo essere importante
Ho passato i giorni interi con la fame bassa
El Dorado nei pensieri senza soldi in tasca
Mia madre dice di mettere la testa a posto
Io le rispondo "E' il mio momento adesso non posso"
E forse un giorno sarà troppo tardi
E non avrò abbastanza voce manco per parlarti
Vorrei abbracciarti e dare un taglio a questi giorni grigi
Baciare mamma e ringraziarla per i sacrifici
Vivere una vita diversa, lontana da questa
Dove tutto scorre un po' meno di fretta
Ma

[Ritornello]
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no

[Strofa 2: Cima]
Cosa voglio, forse, cosa vorresti?
Se quando ti guardi allo specchio, è un po' che ti detesti
Ma poi ci rifletti, e tutti i tuoi progetti
Son frammenti, ti ricordi che ormai sono andati persi
Tu poi mi disprezzi perché fermo tutto senza avvisare
E se riparto fermi tutto per riascoltare
Quello che dico abbia un senso
Se non lo trovi hai il mio dissenso
Non credi che ce l'abbia ma ti sto fottendo
Perché quello che ho detto è senza senso
Ma ritornando al discorso di prima
Mo ritorno a fare il conscious alla prossima quartina
Tipo, la pioggia cade, le barriere nei water
Affoga i miei pensieri e non mi lascia respirare
Ma, ora la smetto perché con quello che ho detto
Dovrei trovare una chiusura che chiuda ad effetto
Sfido la forza di gravità, quello che è fermo si muoverà
Il peso del corpo diminuirà e quello che ho detto non peserà

[Ritornello]
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Sulle Mie Spalle Lyrics

Sfera Ebbasta – Sulle Mie Spalle Lyrics

[Strofa 1: Sfera Ebbasta]
Da bambino m'hanno chiesto di crescere bene
M'hanno detto che sarebbe andato tutto bene
Ora mi chiedo cosa mi rimane
Oltre il cuore aperto in quattro da infami e puttane
La testa l'ho lasciata fuori sulle panche
Non sognavo i riflettori, non volevo essere importante
Ho passato i giorni interi con la fame bassa
El Dorado nei pensieri senza soldi in tasca
Mia madre dice di mettere la testa a posto
Io le rispondo "E' il mio momento adesso non posso"
E forse un giorno sarà troppo tardi
E non avrò abbastanza voce manco per parlarti
Vorrei abbracciarti e dare un taglio a questi giorni grigi
Baciare mamma e ringraziarla per i sacrifici
Vivere una vita diversa, lontana da questa
Dove tutto scorre un po' meno di fretta
Ma

[Ritornello]
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no

[Strofa 2: Cima]
Cosa voglio, forse, cosa vorresti?
Se quando ti guardi allo specchio, è un po' che ti detesti
Ma poi ci rifletti, e tutti i tuoi progetti
Son frammenti, ti ricordi che ormai sono andati persi
Tu poi mi disprezzi perché fermo tutto senza avvisare
E se riparto fermi tutto per riascoltare
Quello che dico abbia un senso
Se non lo trovi hai il mio dissenso
Non credi che ce l'abbia ma ti sto fottendo
Perché quello che ho detto è senza senso
Ma ritornando al discorso di prima
Mo ritorno a fare il conscious alla prossima quartina
Tipo, la pioggia cade, le barriere nei water
Affoga i miei pensieri e non mi lascia respirare
Ma, ora la smetto perché con quello che ho detto
Dovrei trovare una chiusura che chiuda ad effetto
Sfido la forza di gravità, quello che è fermo si muoverà
Il peso del corpo diminuirà e quello che ho detto non peserà

[Ritornello]
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no
Sento il peso degli sbagli sulle mie spalle
La gioia per i traguardi sulle mie spalle
E anche se lotto non so se ce la farò
Queste rime non ti piacciono?
Io le faccio che ti piaccia o no