[Intro: Sfera Ebbasta & Smacco]
Ah, yeah, yeah, yeah
Yeah, direttamente dalle strade di MI
Bella Smacco
Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta, fra'
Emergenza Mixtape

[Strofa 1: Sfera Ebbasta]
Sfera Ebbasta è fuori con i pezzi nuovi
Metto pezzi da novanta giù a novanta e godi
Con le vostre chiacchiere mi ci pulisco il culo
Siete zero, nada, niente, nessuno
Non supporto 'sta gente, fra' non sono cantanti
Rappo senza un agente, fra' non faccio i contanti
Resto l'idolo della tipa che si pompa i pezzi a casa
E pure del suo tipo che cucina i pezzi a casa
Posso parlare di me, posso parlare di te
Posso parlare di rap e che spacco è garantito
Dai locali pettinati, dai parcheggi, alle jam
Resto Sfera Ebbasta, il tuo rapper preferito
Dico il cazzo che mi pare, faccio il cazzo che mi pare
Tu ti fai le pare e basta quando senti Sfera Ebbasta
Compare, puoi parlare male in giro
Tanto un babbo resta un babbo
E un figo che te lo dico a fare

[Ritornello: Sfera Ebbasta]
Eoh, non c'è un cazzo da dire
Tu fai eoh, io mi faccio capire
Questa roba fa boom e ti spacca l'impianto
Levati dal cazzo, le-le-levati dal cazzo
Eoh, non c'è un cazzo da dire
Tu fai eoh, io mi faccio capire
Questa roba fa boom e ti spacca l'impianto
Levati dal cazzo, le-le-levati dal cazzo

[Strofa 2: Smacco]
Fumo erba croccante, no homo
No uomo, tu scrivi merda toccante
Paragonare la tua merda alla mia
È paragonare la merda a un diamante
Oh, coglione, ci ami
Ci chiami, flow ciclone
Poeta maledetto, scrivo in settenari
Tu attraversi i sette mari ma fotti con Poseidone
Rap squalo, fa scalo
Nella penna metto la polvere da sparo
Dalle case ai prati, dal campetto al Maserati
Sto coi miei e sono sempre stoned come Sharon
Fratello io ti fotto e lo farò in eterno
Mi vedi col giubbotto anche se non è inverno
Voi siete d'intralcio e se il rap è calcio
Giocate nel girone dell'inferno
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Levati Dal Cazzo Lyrics

Sfera Ebbasta – Levati Dal Cazzo Lyrics

[Intro: Sfera Ebbasta & Smacco]
Ah, yeah, yeah, yeah
Yeah, direttamente dalle strade di MI
Bella Smacco
Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta, fra'
Emergenza Mixtape

[Strofa 1: Sfera Ebbasta]
Sfera Ebbasta è fuori con i pezzi nuovi
Metto pezzi da novanta giù a novanta e godi
Con le vostre chiacchiere mi ci pulisco il culo
Siete zero, nada, niente, nessuno
Non supporto 'sta gente, fra' non sono cantanti
Rappo senza un agente, fra' non faccio i contanti
Resto l'idolo della tipa che si pompa i pezzi a casa
E pure del suo tipo che cucina i pezzi a casa
Posso parlare di me, posso parlare di te
Posso parlare di rap e che spacco è garantito
Dai locali pettinati, dai parcheggi, alle jam
Resto Sfera Ebbasta, il tuo rapper preferito
Dico il cazzo che mi pare, faccio il cazzo che mi pare
Tu ti fai le pare e basta quando senti Sfera Ebbasta
Compare, puoi parlare male in giro
Tanto un babbo resta un babbo
E un figo che te lo dico a fare

[Ritornello: Sfera Ebbasta]
Eoh, non c'è un cazzo da dire
Tu fai eoh, io mi faccio capire
Questa roba fa boom e ti spacca l'impianto
Levati dal cazzo, le-le-levati dal cazzo
Eoh, non c'è un cazzo da dire
Tu fai eoh, io mi faccio capire
Questa roba fa boom e ti spacca l'impianto
Levati dal cazzo, le-le-levati dal cazzo

[Strofa 2: Smacco]
Fumo erba croccante, no homo
No uomo, tu scrivi merda toccante
Paragonare la tua merda alla mia
È paragonare la merda a un diamante
Oh, coglione, ci ami
Ci chiami, flow ciclone
Poeta maledetto, scrivo in settenari
Tu attraversi i sette mari ma fotti con Poseidone
Rap squalo, fa scalo
Nella penna metto la polvere da sparo
Dalle case ai prati, dal campetto al Maserati
Sto coi miei e sono sempre stoned come Sharon
Fratello io ti fotto e lo farò in eterno
Mi vedi col giubbotto anche se non è inverno
Voi siete d'intralcio e se il rap è calcio
Giocate nel girone dell'inferno