Pop X - D'Annunzio lyrics | LyricsFreak
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

D'Annunzio Lyrics

Pop X – D'Annunzio Lyrics

Andavamo e venivamo al buio
Era dolce stare accanto a te
Alla radio una canzone stanca
Raccontava gli anni di Totò
Al mattino il sole ci svegliava
La collina bianca, verde e blu

Rimase accanto alla finestra senza piangere
E ballando si mise a scrivere
Parole magiche e pensieri senza senso
Né attitudine
Particolari misteriosi così
Nel blu più blu
Rimase accanto alla finestra senza piangere
E ballando si mise a scrivere
Parole magiche e pensieri senza senso
Né attitudine
Particolari misteriosi così
Nel blu più blu

Andavamo e venivamo al buio
Mentre festeggiavano laggiù
Pomeriggi persi nella noia
A contare sassi e allodole
Gruppi di ubriachissimi circensi
Che cantavan lenti e a naso in su

Rimase accanto alla finestra senza piangere
E ballando si mise a scrivere
Parole magiche e pensieri senza senso
Né attitudine
Particolari misteriosi così
Nel blu più blu
Rimase accanto alla finestra senza piangere
E ballando si mise a scrivere
Parole magiche e pensieri senza senso
Né attitudine
Particolari misteriosi così
Nel blu più blu
Rimase accanto alla finestra senza piangere
E ballando si mise a scrivere
Parole magiche e pensieri senza senso
Né attitudine
Particolari misteriosi così
Nel blu più blu
Rimase accanto alla finestra senza piangere
E ballando si mise a scrivere
Parole magiche e pensieri senza senso
Né attitudine
Particolari misteriosi così
Nel blu più blu
Share lyrics
×

D'Annunzio comments