Uhuh, sì so come ci si sente
Fra', mi sento solo anche in mezzo alla gente
Voglio prendere il volo ma non serve a niente
Qua mi tengono al suolo per usarmi da salvagente
Non lo sapevi, qua non si salva niente
Il mio diavolo guida la strada e non ha la patente
Ho la prigione in testa
Se cercavi una storia dove tutto era okay, beh non è questa

Non devo essere in un carcere per stare in gabbia
Sto costruendo i miei castelli con sogni di sabbia
Fra', quest'Italia lo so che non cambia
Vedo bambini prodigio diventare uomini standard
Sono nato solo e me ne andrò uguale
Mi hanno buttato in questo mondo senza un manuale
Mi renderà più forte, se prima non mi ammazza
Ho raccolto i piatti rotti e ci ho fatto una corazza

Questo cuore ha pianto finché è diventato asciutto
Queste nocche sanguinano, hanno dato tutto
Queste gambe hanno corso fino alla luna
Per mostrare a questi occhi solo quanto è dura
E questo mondo gira solo per inerzia
Ma se stanotte resti qui forse sarà diversa
Queste stelle dicono: guarda ma non toccare
Questo cielo non ci parla ma ci fa gridare

Questa casa è così fredda ora che non ci sei
Se ce li avessi avuti ti avrei presentato i miei
Ma poco male dicono, non ti guardare indietro
Rispetto a me è più empatico Terminator
Così non ci sono nato mi hanno fatto
Stanco di girare per la strada fatto
Dicono che tutto torna è una ruota
Ma la foto che avevo con te adesso è una cornice vuota
Come puoi criticarmi per come sono
Ci ho fatto un disco tutti contro ero solo un uomo
Sono il frutto di un ambiente gelido
È normale che mi trovi freddo e ancora sta scendendo
La temperatura, più salgo in alto
Fra', quando arrivi in cima non ci trovi nessun'altro
Ma preferivo una capanna a un castello
Almeno in quella capanna non era sempre inverno

Questo cuore ha pianto finché è diventato asciutto
Queste nocche sanguinano, hanno dato tutto
Queste gambe hanno corso fino alla luna
Per mostrare a questi occhi solo quanto è dura
E questo mondo gira solo per inerzia
Ma se stanotte resti qui forse sarà diversa
Queste stelle dicono: "guarda ma non toccare"
Questo cielo non ci parla ma ci fa gridare

Questo mondo non perdona e il cielo non ci guarda
Figli illegittimi, la vita è puttana e bastarda
Ho visto i veri, ho visto i falsi
Avessi un euro per ogni rimpianto sarei Arist' Onassis
Ho lasciato tutte le classi
Preso così tanti voli che ormai non ho più bagagli
Mi vuoi mordere per la rabbia, ci sentiamo unici
Ma siamo polvere nella sabbia
Ordine in questa gabbia

Non vedo come ma potrei sentire la mia voce per sempre dentro a una canzone
Sta diventando freddo anche questo sole
E vive solo il tuo ricordo, il resto muore
Questo cuore

Questo cuore ha pianto finché è diventato asciutto
Queste nocche sanguinano, hanno dato tutto
Queste gambe hanno corso fino alla luna
Per mostrare a questi occhi solo quanto è dura
E questo mondo gira solo per inerzia
Ma se stanotte resti qui forse sarà diversa
Queste stelle dicono: "guarda ma non toccare"
Questo cielo non ci parla ma ci fa gridare

Questo cuore ha pianto finché è diventato asciutto
Queste nocche sanguinano, hanno dato tutto
Queste gambe hanno corso fino alla luna
Per mostrare a questi occhi solo quanto è dura
E questo mondo gira solo per inerzia
Ma se stanotte resti qui forse sarà diversa
Queste stelle dicono: guarda ma non toccare
Questo cielo non ci parla ma ci fa gridare
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Questo Cuore, Queste Stelle Lyrics

Mondo Marcio – Questo Cuore, Queste Stelle Lyrics

Songwriters: FRANCESCO DI ROCCO, GIANMARCO MARCELLO
Questo Cuore, Queste Stelle lyrics © Universal Music Publishing Group

LyricFind
Lyrics term of use