Ministri - Balla Quello Che C'è lyrics | LyricsFreak
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Balla Quello Che C'è Lyrics

Ministri – Balla Quello Che C'è Lyrics

from album: Cultura Generale (2015)
Lo era un periodo difficile
C'erano brutte canzoni
Un montepremi gigante
Giganti le superstizioni

Era un periodo difficile
Era una strada sbagliata
Quanto poteva durare?
Quanto poteva è durata
Se non vuoi perder la voce
Prova a parlare più piano
E balla quello che c'è
E balla quello che c'era

Ora che hai perso la voce
Prova a parlare più piano
E balla quello che c'è
E balla quello che c'è

Era un periodo difficile
C'erano poche fontane
Compravi l'acqua nel vetro
E scambiavi il vetro col pane
Ti preoccupavi dei missili
Quelli abbastanza lontani
Dormivi solo 6 ore
Ti tremavano le mani

Ora che hai perso la voce
Prova a parlare più piano
E balla quello che c'è
E balla quello che c'era
Ora che hai perso la voce
Prova a parlare più piano
E balla quello che c'è
E balla quello che c'è

E balla quello che c'è
E balla quello che c'è

Per quanto fosse difficile
Chi non sapeva cantare
Aveva mille pulsanti
Per riuscire a farsi ascoltare
E noi lì a disegnar dinamite
Noi a bloccare le uscite
Le nostre anime salve
Ma una noia mortale
Ora che hai perso la voce
Prova a parlare più piano
E balla quello che c'è
E balla quello che c'era

Ora che hai perso la voce
Prova a parlare più piano
E balla quello che c'è
E balla quello che c'è
E balla quello che c'è
E balla quello che c'è
Share lyrics
×
Songwriters: Davide Autelitano, Federico Dragogna, Michele Esposito
Balla Quello Che C'è lyrics © Warner Chappell Music, Inc., Universal Music Publishing Group

LyricFind
Lyrics term of use

Balla Quello Che C'è comments