MadMan - Non Credo lyrics | LyricsFreak
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Non Credo Lyrics

MadMan – Non Credo Lyrics

[Strofa 1: MadMan]
Faccio i pesi con la pila da dopo il contratto
Dieci mesi in tour di fila, sono un po’ provato
Mamma che non sa più manco come sono fatto
Le rispondo: “Tanto!”, sorry se ho poco tatto
Stavo in un mondo decolorato
Poi ho vissuto il sogno fin quando l’ho coronato
Mo dicono che sono un drogato
Solo perché non sono omologato e in confronto a loro sono oro colato!
La mia ex mi ha lasciato perché ho troppe scarpe
Dice che ero meglio prima che ero tipo fatto di eroina
In mezzo ad un concerto degli Ska-P
Gli ho riposto: “Occhio mi rovini il parquet!”
Bipolare come Superman e Clark Kent
Sono al rendez vous con il mio target
Sono un parvenu su quel parterre
Il tuo flow Carte d’Or, il mio Cartier

[Ritornello: MadMan]
Mo sto troppo in alto manco competo
Niente nuovi amici siamo al completo
Non mi guardo dietro no, non ti vedo
“Eri meglio prima”, no non credo

[Strofa 2: MadMan]
Quando m’hanno dato credito vi ho dato piste
Da chiamare con l’addebito al contratto business
Da "Mi scusi posso" alle pretese ed i capricci
Dal rimborso delle spese a “Tieniti gli spicci”
Dalla borsa di studio mo studio come entrare in borsa
Mica te che chiedi aiuto e tuo padre li sborsa
Costa il vizietto
Sono andato da: "Mi compro un pezzetto" a "Mi compro mezz’etto"
Il cervello apprende e ritrasmette
Sto a Milano come giù nella provincia, assente
Se non ho mai parlato della mia città
È perché frà ne avrò cambiate tipo diciassette
Andavo in panico ad ogni post pubblicato
Mo me ne lavo le mani, Ponzio Pilato
Per te è come se compio un reato
Io faccio una canna, mando i soldi a mamma, dormo beato

[Ritornello: MadMan]
Mo sto troppo in alto manco competo
Niente nuovi amici siamo al completo
Non mi guardo dietro, no non ti vedo
“Eri meglio prima”, no non credo

[Strofa 3: Luchè]
Ad ogni compleanno ringiovanisco un anno
Tu mi odi senza avermi parlato?
Una cassaforte grande quanto uno stadio
Banca Intesa San Paolo
Per te ero meglio prima perché, il cachet l’ho raddoppiato
E il flow che mi hai copiato, frà l’ho appena cambiato
Scappavo dalla polizia adesso dalle donne
Entrambe mi corrono indietro l’isolato
Tu le hai scritto: “Ti voglio” in grassetto
Ma non sai che “Ti voglio” è la sua suoneria
Vogliono capire tutti qual è il segreto
Fammi un colpo che risponde la segreteria
Prima la portavo solo a far le ciglia
Ora andiamo in SPA io, lei e l’amica
A letto è una malata frà, ha la malaria
Se è riservata la promuovo a segretaria

[Ritornello: MadMan]
Mo sto troppo in alto manco competo
Niente nuovi amici siamo al completo
Non mi guardo dietro, no non ti vedo
“Eri meglio prima”, no non credo

Share lyrics
×
Songwriters: Pierfrancesco Botrugno
Non Credo lyrics © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING

LyricFind
Lyrics term of use

Non Credo comments