Frenetik & Orang3 - Giornate Vuote lyrics | LyricsFreak
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Giornate Vuote Lyrics

Frenetik & Orang3 – Giornate Vuote Lyrics

[Strofa 1]
Mi chiedi come faccio quando mi alzo presto
Cazzo, lo detesto
Ormai c'ho trent'anni, fra', sto diventando vecchio
Mi guardo questa scritta in fronte davanti allo specchio
Mi ricorda che sono diverso e pure di parecchio
Ora cantano tenendo in mano i soldi come manigoldi
Fanno musica senza ricordi
Non vedo altra soluzione che tagliare i ponti
Perché mi fanno senso come gli animali morti (bleah)
Siamo controversi (oh), zero compromessi (nah)
Il divano è per gli strumenti, mica per sedersi (scusa)
Siamo sotto, persi (uoh)
In studio [?] (uoh)
Scrive duecento pezzi
Premi il grilletto, Nancy (ah)
Senza l'odio della gente non sapresti quant'è bello niente
Mandali affanculo, escine sorridente (ah)
Apri gli occhi e spegni il resto
Se vuoi farlo, fallo adesso (ora)
Credici sempre, ama te stesso

[Ritornello]
Potrei stare con te
Dico per davvero, non dentro alle note (alle note)
Riempire di qualcosa le giornate vuote (vuote)
Toglierti i bastoni dalle ruote per andare veloce con me (me)
Veloce con me, veloce con me, veloce con me
Toglierti i bastoni dalle ruote

[Strofa 2]
C'è lei che mi manda messaggi
Sta lì che sogna, vuole fare i viaggi (eh)
È bella, ha gli occhi grandi, sembrano paesaggi (muah)
Giuro che vorrei portartici dal sole ai ghiacci artici
Ma sono rotto dentro, in mezzo agli ingranaggi
Un bacio con la lingua, prima che quest'attimo si estingua
Alzati il vestito, slacciami la cinta
Non pensarci troppo, sennò poi fai finta (nah)
Che dopo devo dargliela vinta
Mi hanno fatto male, pensavo di no, baby
Ma a quanto pare se ti amo mi farai strangolare pure in alto mare (ah)
Mi odio, poi mi saboto (oh), resto a casa il sabato (yeah)
Corro nel verso cui tutti scappano
Mi piace il fuoco addosso, sentire freddo agosto
Cambiare quello che questi qua c'hanno predisposto (yeah)
Di tutti i bottoni, frate', premo il rosso (brr)
So che non esiste che mi sposto

[Outro]
Potrei stare con te
Dico per davvero, non dentro alle note (alle note)
Riempire di qualcosa le giornate vuote (vuote)
Toglierti i bastoni dalle ruote per andare veloce con me (me)
Veloce con me, veloce con me, veloce con me
Toglierti i bastoni dalle ruote
Potrei stare con te
Dico per davvero, non dentro alle note (alle note)
Riempire di qualcosa le giornate vuote (vuote)
Toglierti i bastoni dalle ruote per andare veloce con me (con me)
Veloce con me, veloce con me, veloce con me
Toglierti i bastoni dalle ruote per andare veloce con me
(Toglierti i bastoni dalle ruote per andare veloce con me)

Share lyrics
×
Songwriters: Davide De Luca, Daniele Mungari, Daniele Dezi
Giornate Vuote lyrics © Universal Music Publishing Group, Peermusic Publishing

LyricFind
Lyrics term of use

Giornate Vuote comments