Eman - Insane lyrics | LyricsFreak
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Insane Lyrics

Eman – Insane Lyrics

Da giorni non dormo
Parlo da solo, piango da solo
Uccido I miei fantasmi
Parlano poco, giudican troppo
E san tutto di me
Guardo lo specchio, conto le facce
Che cambian nei giorni
Chiedono cose che io non so
Ma dovrei sapere se

I miei occhi per tanto rimasti chiusi
Avessi aperto quando ancora ero in me
Avrei notato che dietro a guerre e soprusi
Il peggior crimine è l'indifferenza in sé

Amore perdonami ma ho ucciso anche te
Mi han detto "l'amore tira fuori il meglio" ed io ho un oceano triste in me
Amore perdonami e scappa via da qui
Lei torna ogni notte, mi scopa più forte
E dice che è meglio così

Freddi giorni e questi aghi li rendon bui
Ma questo è un bene per il male dentro di me
Uccidon gli incubi ma lasciano cose peggiori
Sogni e ricordi son rimasti chiusi e vivi in me

Ho chiesto aiuto ai demoni
E mi han risposto no
"hai fatto già tutto da solo, adesso tocca a te"
Ho scritto a dio
E mi ha risposto, mi ha risposto no
Dice che io non credo in lui e lui non crede in me
Ho fatto troppi sbagli tenendo gli occhi chiusi
Che ho aperto e ho visto così tanta merda che
L'unico aiuto, dio, guardami dai falsi amici
Che da puttane e da nemici ci penso da me

Le ombre cambiano ogni notte
Dipende da che luce ha effetto su di te
La forza che non hai, il coraggio che non c'è
La luna che volevi, il buio dentro te
Ora ti treman le mani
Ti han tagliato le ali
Ora hai paura a guardare I tuoi abissi da quant'è che non voli

Ho chiesto aiuto ai demoni
E mi han risposto no
"hai fatto già tutto da solo, adesso tocca a te"
Ho scritto a dio
E mi ha risposto, mi ha risposto no
Dice che io non credo in lui e lui non crede in me
Ho fatto troppi sbagli tenendo gli occhi chiusi
Che ho aperto e ho visto così tanta merda che
L'unico aiuto, dio, guardami dai falsi amici
Che da puttane e da nemici ci penso da me
Share lyrics
×
Insane lyrics © THE ROYALTY NETWORK INC.

LyricFind
Lyrics term of use

Insane comments