Guardo in fondo a un buco che
Rimane spento
Dentro le formiche parlano di me
Silenzio intorno, è facile
Distinguere le voci delle nuvole
E in questo silenzio
Penso al losco tiro muto
Riservato alle mie spalle
Onoratissime

Perchè non parli
Cosicché potrò stanarti
Lingua a sonagli
Sputa in bocca ai tuoi fratelli
Forse il sole è timido
Non parla al vento
Di fervori strani nascosti dentro sé
Mentre il mare è livido
Rimane appeso sempre sotto il cielo
Parlarne è inutile
E in questo silenzio
Penso al losco tiro muto
Riservato alle mie spalle
Onoratissime

Perché non parli
Cosicchè potrò studiarti
Lingua a sonagli
Sputa in bocca ai tuoi fratelli
Perché non parli
Cosicchè potrò stanarti
Lingua a sonagli
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Lingua A Sonagli Lyrics

Carmen Consoli – Lingua A Sonagli Lyrics

Guardo in fondo a un buco che
Rimane spento
Dentro le formiche parlano di me
Silenzio intorno, è facile
Distinguere le voci delle nuvole
E in questo silenzio
Penso al losco tiro muto
Riservato alle mie spalle
Onoratissime

Perchè non parli
Cosicché potrò stanarti
Lingua a sonagli
Sputa in bocca ai tuoi fratelli
Forse il sole è timido
Non parla al vento
Di fervori strani nascosti dentro sé
Mentre il mare è livido
Rimane appeso sempre sotto il cielo
Parlarne è inutile
E in questo silenzio
Penso al losco tiro muto
Riservato alle mie spalle
Onoratissime

Perché non parli
Cosicchè potrò studiarti
Lingua a sonagli
Sputa in bocca ai tuoi fratelli
Perché non parli
Cosicchè potrò stanarti
Lingua a sonagli
Songwriters: CARMEN CONSOLI
Lingua A Sonagli lyrics © EMI Music Publishing, Sony/ATV Music Publishing LLC, Universal Music Publishing Group

LyricFind
Lyrics term of use