RIT.
Tuoni e fulmini oltre la finestra
rabbia e solitudine, certe cose non le si cancella
lo sai, fa freddo senza te,
resterai per sempre la + bella
anche se amarti ? solo un nodo alla gola
che non se ne va, ora che voglio tenerti stretta a me

Non doveva finire cos?, lasciarsi, no, non ? mai facile
una storia incredibile, sembra impossibile doversi dividere
riprendere a vivere, non riesco neanche a scrivere
da quanto sono instabile, l'angoscia ? indescrivibile
eri cos? bella, dimenticarti sar? difficile
ma ogni attimo vissuto non sar? mai rimpianto
? valso ogni momento, ogni singolo frammento
che ricompongo come un puzzle in un ricordo splendido
una foto, le serate a fare corse sulla moto
spero tu non abbia dimenticato col tempo che ? passato
fare bisboccia con gli amici, quanti attimi fugaci
passati veloci ad essere felici
adesso la coscienza da rimorsi atroci
non esserci pi? sentiti o chiariti litigi
le scuse pi? futili, del tutto inutili, che stupidi
noi giovani, peccato, eravamo inseparabili

RIT.
Tuoni e fulmini oltre la finestra
rabbia e solitudine, certe cose non le si cancella
lo sai, fa freddo senza te,
resterai per sempre la + bella
anche se amarti ? solo un nodo alla gola
che non se ne va, ora che voglio tenerti stretta a me


Non so cosa sia stato peggio o meglio
l'aver preso un abbaglio, aver commesso uno sbaglio
dannato orgoglio
e non averti detto mai quanto importante tu sia stata
nella mia vita tutte le volte a fine serata
il bacio sotto casa tua in macchina mia
la via deserta, questa notte c'? la pulizia della strada
un altra nottata mai dimenticata e poi rimpianta
sono qui sotto e vedo la luce accesa nella stanza
ti prego affacciati e guardami soffrire per amore
dimmi qualcosa anche solo per ferire
voglio soltanto sentire la tua voce
e parlare di ogni giorno felice
e magari una volta per tutte fare pace
tanto a distruggermi ci penser? il karma
e ogni tuo pensiero di vendetta prender? forma
e sai che prima o poi tutto torna come il freddo e penso a te
un altro sole sorge e nasce un altro giorno senza te

RIT.
Tuoni e fulmini oltre la finestra
rabbia e solitudine, certe cose non le si cancella
lo sai, fa freddo senza te,
resterai per sempre la + bella
anche se amarti ? solo un nodo alla gola
che non se ne va, ora che voglio tenerti stretta a me

Mi manchi come il calore del sole quando non splende
ora guardo gocce di pioggia bagnar la finestra da dietro le tende
farfalle nello stomaco, tesoro stimolano
endorfine che cambiano ogni mio stato d'animo in un attimo
ma dopo la tempesta di solito torna il sereno
e anche perch? quando piove c'? l'arcobaleno
restare sveglio per guardarti addormentare come un angelo
e pensare m'ama o non m'ama e strappare ogni petalo
e assopirsi mentre il respiro rallenta
poi ricordare il tuo sorriso di quando eri contenta
mentre il cielo si illumina di stelle
brividi sulla pelle, passato dalle stelle alle stalle
e tutta la nostra storia ne abbiamo viste delle belle
vediamoci, sentiamoci, spieghiamoci, accoglimi o raccoglimi
se vuoi ripensaci, rispondi che ti chiamo
lo sai bimba che ti amo, non resisto pi? a starti lontano

(Grazie a A31Fabix per questo testo)
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Vorrei Tenerti Stretta Lyrics

Space One – Vorrei Tenerti Stretta Lyrics