Sono caduto come un airone
Colpito al volo nella brughiera
Sono caduto come d'autunno
La foglia stanca di primavera
Sono caduto sulla mia schiena
Tra un fiore d'anice e una betulla
E guardo immobile come un bambino
Nella sua culla.

Sopra di me c'? Soltanto il cielo
E in cielo scorrono gli anni e I mesi
Nessun ricordo sembra pi? Vero
Tra gli urli altissimi dei francesi
Sono caduto sulla mia ita
Sprecata a credermi onnipotente
Ch? Tutto? Vano su questa terra
E tutto? Niente.

Com'? Lontano Dio, lontano il cielo
Da tutto quello che ho creduto vero,
Com'? Lontano Dio, lontano il tempo
Un'ombra miserabile di eterno
Correct  |  Mail  |  Print  |  Vote

Il Cielo Di Austerlitz Lyrics

Roberto Vecchioni – Il Cielo Di Austerlitz Lyrics

Songwriters: Vecchioni, Roberto
Il Cielo Di Austerlitz lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

LyricFind
Lyrics term of use